Io lavoro di esperienza !

 

Perchè Antonello Moretti chiede ai potenziali “Autori di esperienza” di registrarsi a ildexperience.com ?

Cosa significa ich Liebe dich! ?

 

Il laboratorio dell’esperienza è un progetto che ha come unico scopo quello di diffondere quante più ricette di eccellenza quotidiana possibili.

Il tema delle ricette può essere food, no food o comunque di qualsiasi genere.

L’importante è essere esclusivi !

Basarsi solo sulla propria capacità ed uniche experience.

 

 

ich Liebe dich! biglietto 5x5 retro

 

 

Un nuovo bigliettino da visita, menù, catalogo, listino, comunicazione, t-shirt, pubblicità ecc per promuovere solo

le proprie capacità.

 

 

 

Con ich Liebe dich! si intende, inoltre, documentare la ricetta di eccellenza quotidiana o experience, ottenuta e/o realizzata solo grazie agli ingredienti, ai componenti, alle consulenze di più persone o Aziende che condividono non solo interessi ma l’Amore per un ingrediente.

 

Smau 2014

 

 

www.ildexperience.com….. Idea o piuttosto per tutti un’opportunità?

 

 

 

A questa domanda non c’è una vera risposta ?

I Vantaggi di ildexperience potrebbero premiare persone comuni e/o professionisti oltre che le Aziende, con vendite aggiuntive o consulenze ma solo dirette tra loro.

Ildexperience desidera infatti e di fatto non percepire compensi dalle partnership tra le aziende (service Partner) o persone comuni o professionisti (Autori di esperienza).

Anche in caso di reclamizzazioni su prodotti,bigliettini da visita, cataloghi, menù, t-shirt ecc.

CREARE UNA FIERA DELL’ESPERIENZA, DOVE IL TUO STAND E’ IL TUO PROFILO AUTORE.

La registrazione è gratuita, ma si consiglia sempre di leggere la pagina Privacy prima di ogni login.

 

 

Condividi su

Scrivi a ildexperience.com

Per qualsiasi richiesta e/o suggerimento siamo a tua completa disposizione. Non esitare a compilare questo form. Ti ringraziamo anticipatamente dell'attenzione riservataci. www.ildexperience.com

Sending

www.ildexperience.com

Sviluppato dagli Autori di Esperienza, da un'idea di Antonello Moretti

or

Log in with your credentials

Forgot your details?